sangue

Finti volontari Avis a Nocera: è allarme sulle sacche di sangue

in News

Finti volontari dell’Avis per le strade dell’Agro nocerino sarnese raccoglierebbero sangue per poi venderlo. E’ la sintesi dell’ esposto denuncia presentato dai componenti dell’associazione trasfusionale dopo aver saputo da alcuni donatori che circolava voce di una chiusura della stessa. A darne notizia, infondata, alcuni non ben identificati responsabili di quei camper che girano per la Campania fermandosi nelle principali piazze per avere sangue. Ovviamente vi sono centri autorizzati, ben riconoscibili e altri, come forse sta accadendo nell’Agro, che fanno i furbi.Così, la denuncia dal momento che la notizia di ‘chiusura’ non è assolutamente vero. Anzi. Le donazioni si susseguono a ritmo serrato. Il sangue manca e gli avvisi per avere sempre nuovi donatori si moltiplicano, in ospedale, nell’Umberto I.

Lascia perplessi, invece, e induce a pensare la destinazione delle sacche di sangue raccolte in piazza e destinati chissà a chi.Non sarebbe la prima volta che delinquenti, travestiti da finti volontari, senza scrupoli chiedono sangue per portarlo in ospedale. Negli ospedali. E invece sarebbe dirottato su mercati altri. A prezzi interessanti.

Ora le forze dell’ordine sono allertate e chiamate ad intervenire. Cittadini ingenui e altruisti donano pensando che il proprio sangue possa aiutare bambini dell’intera Campania.

Tags:

Salernosanita' e' una piattaforma web interamente dedicata alla sanità. Troverai notizie, dibattiti, documenti per informare e, perché no, aiutare, l'utenza a districarsi nella giungla della burocrazia che spesso si presenta anche per il più semplice dei controlli ospedalieri. Salerno Sanita' informera' sui temi della salute e della sanita' attraverso la cronaca proveniente dall'intera provincia salernitana. Denunciare casi di malasanità, anomalie, sprechi per garantire assistenza, degna di questo nome, e' la finalità di Salerno Sanita'.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

Ultimo da News

Vai Sopra